Comune di Oppeano

Domenica 27 maggio p.v. conosceremo Zevio; visita guidata con l’associazione La Pianura Cultura

Pubblicata il 16/05/2018
Dal 27/05/2018 al 27/05/2018

L’Associazione La Pianura Cultura prosegue nell’organizzare le visite culturali nel nostro territorio del Basso Veronese: domenica 27 maggio p.v. Viviamo la Bassa ci dà appuntamento a Zevio.
Sarà l’occasione per gli appassionati per ri-scoprire la gioia della bellezza artistica del Basso veronese, in visita al Castello Visconteo o Villa Sagramoso, di origine militare. Visiteremo poi le Corti padronali, rievocando al divina Maria Callas che ha vissuto con il marito Giovan Battista Meneghini in una villa a Zevio, in un ambiente tranquillo e sereno. Qui i concittadini si fermavano ai cancelli per sentirla cantare con la sua limpida e meravigliosa voce da soprano. Quando le tournèe la lasciavano libera, qui Maria si dedicava alla cucina: pearà, risotto al tastasal, pastissada.  Col marito passeggiava fino al bar Sport in piazza Santa Toscana e al bar Commercio in piazza G. Marconi. Nella villa è stata istituita la Fondazione Maria Callas, con memorabilia della cantante curati dal suo fan, Giancarlo Tanzi. E’ una collezione di centinaia di ritratti, dischi,  riviste e vestiti.
I relatori della visita a Zevio saranno il dr. Gianpietro Penazzo e il prof. Renzo Piglialepre.
Il ritrovo è alle ore 15,30 al centro culturale in Piazza Santa Toscana, fronte Chiesa parrocchiale.
La visita a Zevio è organizzata da Associazione Culturale La Pianura Cultura, Associazione Culturale Armida di Carpanea - Centro Studi e Ricerche, Comune di Zevio – Assessorato alla Cultura, e col patrocinio di Provincia di Verona e Città di Oppeano, Ente Capofila, Conoscere il territorio, alla scoperta di Zevio fa parte del progetto culturale Viviamo la Bassa – Itinerari per conoscere la Bassa Veronese.
Per info ed iscrizioni: ufficiostampalapianura@gmail.com e cell. 333 2510947/335 6215921/373 7346540.
L’ingresso a tutte le visite è libero.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Zevio 27 mag 18.jpg 1.85 MB

Categorie cultura

Facebook Google+ Twitter