Comune di Gambugliano

NECESSARI CHIARIMENTI SUL NUOVO DPCM DEL 22 MARZO E DIVIETO DI USCIRE DAL PROPRIO COMUNE

Pubblicata il 23/03/2020

Nel DPCM 22 marzo, in vigore da oggi, tra le nuove disposizioni viene previsto anche il DIVIETO DI SPOSTAMENTO DAL TERRITORIO COMUNALE IN CUI CI SI TROVA se non per comprovate ragioni lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute.

 
Si precisa quanto segue:


La regola generale è e deve essere sempre quella di limitare ogni spostamento e contatto umano alla reale necessità, non per futili motivi. Non dimentichiamo che ogni spostamento ci espone al rischio di contagio.


Per quanto riguarda i servizi essenziali, è necessario rivolgersi prioritariamente a quelli presenti sul territorio comunale.


Visto il numero limitato di attività di vendita generi alimentari presenti a Gambugliano per la SPESA AL SUPERMERCATO è possibile uscire dal territorio comunale facendo attenzione a PERCORRERE IL TRAGITTO PIÙ BREVE DA CASA PROPRIA. Ciò significa che è possibile andare nei comuni contermine, ma non più in là; non si deve cercare il supermercato preferito (meno caro) ma il più vicino, ed è sempre necessario portare con sé l’autocertificazione compilata con scritto espressamente la destinazione e il motivo: es. “sostentamento alimentare per la famiglia” se si va a fare la spesa. Inoltre bisogna ricordare che la spesa va fatta andando uno solo per famiglia e cercando di acquistare tutto il necessario per una settimana. Se nel frattempo dovesse mancare qualcos'altro si va all’alimentari a Gambugliano.


Per chi avesse genitori da accudire o aiutare o fornire cure mediche e medicinali è possibile andare a fare la spesa per loro e fornire loro aiuto, specificando nell'autocertificazione la loro età, il domicilio, il grado di parentela e il motivo per cui non possono muoversi da casa. Ricordiamo che le persone anziane sono soggetti a rischio, pertanto sarebbe bene consegnare loro la spesa e rimanere alla porta senza avere contatti ravvicinati (se non necessario) per evitare di esporli ad un potenziale contagio.


Queste doverose precisazioni sono nell'interesse della cittadinanza, ma prima di tutto sono richiesti BUOSENSO RESPONSABILITA' e CORETTEZZA, Non bisogna approfittare.


Facebook Twitter