Comune di Lusia

Una serata in compagnia di Tata Lucia

Pubblicata il 14/04/2017

"Tata Lucia", arriva a Lusia. La protagonista del fortunato programma televisivo trasmesso su La 7 e Fox Life, sarà ospite nell'ambito del Progetto "Alleanze per la famiglia". La serata in compagnia della educatrice ed esperta in psicologia infantile si terrà venerdì 21 aprile alle ore 21.00 al Teatro Parrocchiale di Lusia. «Si tratta appunto di un incontro organizzato nell'ambito del progetto che abbiamo realizzato come "Alleanza locale per le famiglie, - spiega l'Assessore Lorella Battistella - e che oltre al Comune di Lusia che ha il ruolo di capofila, coinvolge anche i Comuni di Fratta Polesine, Lendinara, Villamarzana, Costa di Rovigo, Villanova del Ghebbo e Pincara. La Regione ha accolto il progetto presentato dai Comuni dell’alleanza, lo ha ritenuto valido e lo ha finanziato con circa 27 mila euro. Non è previsto alcun cofinanziamento da parte dei comuni. Questo incontro si colloca nella formazione e sostegno della genitorialità pensando ai genitori di bambini in età scolare. ila euro. Non è previsto un cofinanziamento da parte dei comuni. Però è solo un aspetto del progetto, che è molto più articolato ed oltre ai comuni prevede anche il coinvolgimento di associazioni no profit, delle parrocchie ed esercizi commerciali. Una quota del contributo è suddivisa tra i Comuni che la gestiranno studiando i criteri di accesso ai contributi e studiando forme di collaborazione con gli esercizi commerciali del territorio per applicare per esempio alcuni sconti sugli acquisti alle famiglie con figli piccoli in situazione di difficoltà economica. Oppure per favorire la partecipazione dei bambini all'animazione estiva ecc...Riteniamo importante l'incontro di venerdì' prossimo, che avrà protagonista Lucia Rizzi, perchè i genitori potranno avere qualche suggerimento utile per aiutare a crescere i loro bambini».  
Tata Lucia, è esperta di sindrome da deficit di attenzione ed iperattività. Intraprende la carriera di insegnante di scuole elementari e medie in Italia così come negli Stati Uniti da ragazza, occupandosi soprattutto di bambini con deficit di attenzione e collabora con scuole e ospedali, dove insegna terapia comportamentale a genitori e insegnanti. Successivamente alla laurea, è diventata psicologa infantile e pedagogista in Italia. ha pubblicato diversi libri, l'ultimo dei quali intitolato "Spegnete la TV". Cura la rubrica "Fate i bravi" sul settimanale "Oggi". 
 

Facebook Google+ Twitter