Comune di Lusia

Riapre la rampa sul ponte dalla parte di Via Roma. Chiude un tratto della SP 18.

Pubblicata il 05/10/2017

Tra lunedì 9 e martedì 10 ottobre sarà nuovamente percorribile il tratto di via Roma che permette di accedere al ponte sull’Adige su via Roma. Il tratto di strada era stato chiuso completamente al traffico lo scorso 19 giugno quando si era reso necessario procedere con uno scavo a seguito del ritrovamento dei residui bellici sotto manto stradale. La scoperta era avvenuta nel corso di svolgimento dei lavori di realizzazione del diaframma sull’argine destro del fiume Adige che sono ancora in atto. Infatti, se dai primi giorni della prossima settimana sarà riaperta la rampa di accesso al ponte con limite di velocità di 30km/h, dalla parte di via Roma, dall’altra parte, la prossima settimana chiuderà il tratto di S.P. 18 (strada sopra l’argine che collega il ponte con via Rettilineo Zuliani) utilizzato in questo ultimo periodo come unica via per accedere al ponte, per permettere la prosecuzione dei lavori di posizionamento del diaframma.  A questo scopo è stata emessa ordinanza del Dirigente dell’Area Lavori Pubblici della Provincia di Rovigo. Alcuni dati significativi utili come riferimento. Lo scavo per la ricerca dei residuati bellici era profondo circa 8 metri. Il diaframma a sua volta è profondo 20 metri (è alto come un palazzo di 6 piani) e ha uno spessore di 60 cm.
 
 

Facebook Google+ Twitter